Rivista aperiodica teorica del Socialismo
Organo politico di Convergenza Socialista

  • Pubblicato in Cultura

L'arroganza. Punto!

di Giandiego Marigo

È un ben misero esempio da cui partire, ma comunque efficace, perché i modi ed i comportamenti definiscono i contenuti e derivano, sempre, dalle premesse. È un discorso che personalmente ho affrontato molte volte, anche su queste pagine che, cortesemente e coraggiosamente, mi ospitano. Sto parlando ovviamente della gaffe (gaffe o volontaria affermazione ad effetto?) di Giuseppe Conte alla festa del Fatto Quotidiano.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Cultura

Quella che chiamammo Sinistra Radicale

di Giandiego Marigo

Quella che chiamano Sinistra radicale viene da lontano, persino da prima del famigerato '68/69. Ha radici profonde nella storia del socialismo italiano. Questo, forse, lo sappiamo tutti, perché ripeterlo? C'è una ragione per questo. 

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Sociale

Finestre di Overton

di Giandiego Marigo

L'ispirazione di questo articolo deriva da un'amena chiacchiera amicale, imperniata sulla, ormai conclamata, realtà d'uno pseudo-progressismo che diviene di fatto veicolo del liberismo selvaggio e della progettualità “Per un Nuovo Ordine Mondiale”.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Sociale

La Sanità un bubbone difficile da trattare

di Giandiego Marigo

La cosa avviene di seguito a COVID, come forma di reazione alla dimenticanza ed agli errori, gravissimi, compiuti un poco dovunque dalle terapie ai governi, passando dalla strumentalità delle opposizioni di destra, che con una mano dismettono, con l'altra rubano e con la bocca accusano, gli altri, di farlo.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Sociale

450.000 poveri in più negli ultimi tre mesi

di Giandiego Marigo

Un dato che non si può ignorare, quello fornito dalla Caritas. 450.000 richieste in più negli ultimi tre mesi. Un incremento mostruoso degno di una crisi epocale. Le canzoni sulla pandemia e sulla crisi che essa avrebbe provocato ormai non bastano più o quantomeno sono una narrazione sempre più parziale, che copre il tentativo del capitalismo di controllare e guidare la propria crisi sistemica.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Sociale

Caporalato

di Giandiego Marigo

Questa rivista è per sua vocazione “Teorica” e quindi legata ad una riflessione di prospettiva. Quando nacque (allora non ero un ospite, ma parte del Think Tank) si discusse a lungo sulla sua natura, slegandola dalla cronaca, che pure ha la sua importanza, per dedicarla al pensiero ed all'analisi più “alta”. Parlando però di sociale non si può prescindere da un legame con l'attualità, che pure segna il passo di quello che poi la storia annoterà come “avvenimento”.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Sociale

Collaborazionismi e mediazioni

di Giandiego Marigo

Li hanno denominati in molti modi, menscevichi, liberal-democratici, hanno scomodato persino un termine storico come Socialdemocratici, ma anche revisionisti e collaborazionisti può andare bene. Certo è che sono, alla fine la medesima cosa, che oggi si riassume e si concentra nel PD e nei suoi reggi-coda di pseudo-sinistra. Si badi non si è così stolti da definire in alcun modo il PD nel suo complesso come partito d'ispirazione anche vagamente socialista. Esso è fondamentalmente liberal/liberista o peggio democratico-cristiano, ma alcune sue componenti restano o si danno tono da progressisti di sinistra, mentre i suoi reggi-strascico si rifanno, palesemente, ad un pensiero socialisteggiante, pur non incarnandolo affatto, proprio per questa loro natura sostanzialmente codista.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Sociale

Nella borsa della spesa

di Giandiego Marigo

Il modo con cui i non abbienti affrontano la spesa settimanale è quasi rituale. Questo è vero soprattutto per gli anziani. Il non abbiente gira per supermercati e negozi in cerca dell'offerta, del prezzo più conveniente, ma compra generalmente le medesime cose. Meno rituale per le famiglie, forse, ma sicuramente certo e vero per gli anziani.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Sociale

Alcune considerazioni sulla crisi

di Giandiego Marigo

Una doverosa riflessione andrà pure fatta sulla realtà, ormai affermata, delle distanze sociali (e del divieto, sempre presente, di assembramento, ma soprattutto della sua interpretazione). Al di là ed al di fuori di qualsiasi emergenza, vera o presunta e di un allarme a tratti eccessivo e strumentale, sfruttato per il controllo e per disciplinare il consenso.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Sociale

Comportamenti

di Giandiego Marigo

Qual'è la misura reale di quello che andiamo ripetendo. Bastano l'analisi e la dichiarazione a qualificare un'AreA. Chi scrive ritiene di no, ma ovviamente l'opinione riveste scarsa importanza; la domanda però rimane quella di sempre ed è “Cosa muove il cambiamento reale?"

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS