Rivista aperiodica teorica del Socialismo
Organo politico di Convergenza Socialista

Cultura

La diplomacia del aguacate

Por Martha Alvarez

Los principales y más constantes embajadores de la riqueza americana provienen de la agricultura. La variedad de frutas con sus colores, formas, sabores y aromas, está hecha para el placer de la humanidad.

De Colombia, los productos tradicionales como el café, el cacao y las flores han construido un camino diplomático. Ahora bajo el maravilloso telón de fondo de las postales de paisajes incontaminados, otros frutos quieren ofrecer a los pueblos de la aldea global un sabor de esperanza en erradicar el hambre y la desnutrición.

Leggi tutto...

No alla strumentalizzazione interclassista del 25 Aprile

di Lamberto Consani

In tempo di Covid19 tutte le manifestazioni e gli eventi pubblici sono o eliminati o rimandati o celebrati in forma sintetica o riduttiva e così sarà anche per questo 25 aprile, ma questo non deve attenuare il rigore di una critica che recepisce un comune sentire sempre più diffuso e che comincia a percepirsi; sarà quindi nell’intento di contribuire a dare una forma più definita a questo sentimento sempre più diffuso che scriveremo quanto segue.

Leggi tutto...

La diplomazia dell’avocado

di Martha Alvarez

I principali e più costanti ambasciatori delle ricchezze americane provengono dell’agricoltura. La varietà dei frutti, con i loro colori, forme, sapori e profumi sono fatti per il piacere dell’umanità. Della Colombia, prodotti tradizionali come il caffè, cacao e fiori, hanno costruito un percorso diplomatico, che sotto lo sfondo meraviglioso delle cartoline dei paesaggi incontaminati, vogliono offrire ai popoli del villaggio globale, un assaggio di speranza nell’eradicazione della fame e della malnutrizione.

Leggi tutto...

Partito del “Dictionnaire Critique du Marxisme” di Labica e Bensussan

Traduzione dal francese di Lamberto Consani

Introduzione al testo di Lamberto Consani e Manuel Santoro

La prima fase della società senza classi, della società comunista pienamente realizzata è il socialismo, in cui “il diritto borghese non è completamente abolito, ma solo in parte, soltanto nella misura in cui la rivoluzione economica è compiuta, cioè unicamente per quanto riguarda i mezzi di produzione. Il diritto borghese riconosce la proprietà privata su questi ultimi a individui singoli. Il socialismo ne fa una proprietà comune.” (V. Lenin, Stato e rivoluzione).

Leggi tutto...

Lista d’Attesa: metafora del sogno politico nel bel mezzo di una “crisi sistemica”

di Maddalena Celano

Quando la crisi impone la fatalità della scelta

Durante la quarantena, mentre riordinavo la mia videoteca, scorgo un vecchio film cubano che mi piacque molto, in tempi non sospetti: Lista d’ Attesa.

Il film è ambientato a Cuba, nei primi anni ’90, durante il “periodo especial”, periodo in cui la società cubana subì una grande  crisi  con conseguente e repentino impoverimento/pauperizzazione di tutta la sua popolazione.

Leggi tutto...

L'origine della famiglia, della proprietà privata e dello Stato. La famiglia. Parte IX

di Friedrich Engels

L'antica relativa libertà di commercio sessuale non scompare affatto con la vittoria del matrimonio di coppia o perfino della monogamia. «L'antico sistema matrimoniale, riportato a limiti più angusti dal graduale estinguersi dei gruppi punalua, circondava pur sempre la famiglia che si andava ulteriormente sviluppando e si attaccò al suo grembo fino all'albeggiare della civiltà... per scomparire alla fine in quella nuova forma dell'eterismo, la quale segue gli uomini sino nella civiltà, come una nera ombra sospesa sulla famiglia.»

Leggi tutto...

Donne Cubane: l’altra metà della Rivoluzione

dal libro di Maddalena Celano, responsabile esteri di Convergenza Socialista, presto in stampa

Ci vogliono occhi pieni di cuore

Introduzione di Roberta Toffee Cordaro

Roberta Toffee Cordaro si è laureata presso l’Università di Roma “Tor Vergata” con una tesi di Estetica sulla Fenomenologia Femminista. Con il Master in Gender Equality e Diversity Management - presso la Fondazione Brodolini di Roma - si è specializzata nella ricerca e nella progettazione di un nuovo modello di empowerment femminile. Attraverso best practice, gender mainstreaming e politiche di D&I (Diversity & Inclusion), intende implementare la ricerca filosofica femminista e intersezionale nei settori lavorativi e nelle istituzioni interessate alla vita associate, per incoraggiare una leadership spontanea che conservi e valorizzi le diversità.

Stanno a spiare dietro le finestre a mezz’asta, la strada grida basta! E fa di nuovo paura; e si barricano dentro la loro casa scura ostili e inariditi, benpensanti sterilizzati si credon sani e forti... e invece son già morti.

             [D. Del Prete, Le talpe]

Leggi tutto...

Libri: Il Manifesto del Socialismo

Il socialismo è la prima fase della società senza classi, del comunismo. Oggi, quindi, siamo tutte e tutti socialisti, poiché è compito di tutte e tutti, militanti, conquistare la società socialista per poterci avviare verso la società senza classi. Conquistare, poiché i padroni, i proprietari dei mezzi di produzione e distribuzione della ricchezza non ci daranno mai strada libera. La lotta di classe è reale. Il nostro compito è conquistare lo Stato socialista. Non vi è altro obiettivo per una organizzazione socialista come la nostra. Donne e uomini militanti uniti in questa lotta.

Leggi tutto...

L'origine della famiglia, della proprietà privata e dello Stato. La famiglia. Parte VIII

 di Friedrich Engels

La famiglia monogamica. Essa nasce dalla famiglia di coppia, come si è già dimostrato, nell'epoca che segna i limiti tra lo stadio medio e lo stadio superiore della barbarie. La sua definitiva vittoria è uno dei segni distintivi del sorgere della civiltà. È fondata sul dominio dell'uomo, con l'esplicito scopo di procreare figli di paternità incontestata, e tale paternità è richiesta poiché questi figli, in quanto eredi naturali, devono entrare un giorno in possesso del patrimonio paterno.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS