Rivista aperiodica teorica del Socialismo
Organo politico di Convergenza Socialista

  • Pubblicato in Teoria

Mao Tse-tung: sulla pratica. Sul rapporto fra la conoscenza e la pratica, fra il sapere e il fare

di Mario Eustachio De Bellis

Scritto da Mao nel Luglio 1937*

* Ci sono stati nel nostro Partito compagni inclini al dogmatismo che per lungo tempo hanno respinto l'esperienza della rivoluzione cinese, hanno negato la verità storica secondo cui "il marxismo non è un dogma ma una guida per l'azione" e non hanno fatto che prendere meccanicamente dai testi marxisti parole e fatti isolate per intimidire la gente.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Cultura

Manuela Sáenz Aizpuru: la passione rivoluzionaria

Recentemente è stato pubblicato il nuovo saggio storico di Maddalena Celano (Responsabile Esteri di Convergenza Socialista), dall'Editore Porto Seguro, "Manuela Sáenz Aizpuru", con i contributi di Manuel Santoro, Maria Consiglia Santillo, il prof. Diego Battistessa, Kris Gonzáles, Yoselina Guevara Lopez ed Eduardo Kaviedes Ferrin. Vi proponiamo un "assaggio" dell' opera saggistica.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Teoria

Mao Tsetung - sulla contradizione

di Mario Eustachio De Bellis

(Agosto 1937) - Questo saggio filosofico fu scritto dal compagno Mao Tse-tung dopo quello Sulla pratica e con lo stesso intento di confutare i gravi errori di carattere dogmatico esistenti nel Partito. Presentato in un primo tempo in forma di conferenza all'Università militare e politica antigiapponese di Yenan, questo scritto è stato riveduto dall'Autore prima di essere incluso nelle Opere Scelte.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Economia

Piano energetico e bonus

di Renato Gatti

Premessa

Da “La democrazia dei Signori” di Luciano Canfora (pag. 60).

Viviamo in una “epoca nella quale il sintomo più vistoso ed eloquente dell’abbandono di ogni ancoraggio di classe da parte della ex sinistra è la sostituzione, che essa ha compiuto, di un concetto geografico (europeismo) a quello politico e di schieramento”.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Esteri

Ucraina - Russia. La Duma vota la risoluzione comunista di riconoscimento delle Repubbliche del Donbass

di Luca Bagatin

Il 15 febbraio scorso, la Duma, Parlamento russo, ha approvato a larga maggioranza, la risoluzione del maggior partito di opposizione, ovvero del Partito Comunista della Federazione Russa (KPRF), rivolta al Presidente Vladimir Putin, affinché riconosca ufficialmente le Repubbliche popolari di Donetsk e Lugansk (dette anche Repubbliche popolari del Donbass).

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS