Rivista aperiodica teorica del Socialismo
Organo politico di Convergenza Socialista

Il riformismo è un falso socialismo

di Manuel Santoro

Riprendiamo gli insegnamenti di Marx ed Engels, i quali sono stati dimenticati poiché il socialismo si è, da lunghi decenni, corrotto con deformazioni revisioniste e opportunitiche. Sin dai tempi di Bernstein, il socialismo ha perso di vista l’obiettivo politico di trasformare la società arrivando alla società socialista.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Cultura

L'origine della famiglia, della proprieta privata e dello Stato. La famiglia. Parte IV

di Friedrich Engels 

In tutte le forme di famiglia di gruppo è incerto chi sia il padre di un bambino, è certo però chi ne è la madre. Anche se costei chiama tutti i bambini di tutta la famiglia suoi figli, e ha verso di loro doveri di madre, essa tuttavia riconosce sempre i suoi propri figli carnali dagli altri. È quindi chiaro che, fino a quando sussiste il matrimonio di gruppo, solo la discendenza per parte di madre può essere indicata, e quindi solo la linea femminile è riconosciuta.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Sociale

Guerra Ibrida e Piano Condor 2.0

di Maddalena Celano

Il concetto forse più moderno dell'attuale pensiero militare è quello della guerra ibrida, definito approssimativamente come un insieme di piani e operazioni, non solo militari e di forza, ma anche e soprattutto basati sulla destabilizzazione politica, economica, sulla propaganda, sia cartacea che elettronica, e così via. Gli obiettivi della guerra ibrida non sono più puramente militari, e il nemico è colpito nei suoi centri decisionali politici ed economici, è colpito sui mass media, compresi i social network e l’ opinione pubblica, più in generale.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Economia

L'output gap

di Renato Gatti

Nel cinquantenario della disputa fra le due Cambridge

Il primitivismo di Salvini

Nel programma economico della Lega c’è l’utilizzo del parametro di Maastricht del 3% del PIL quale livello del disavanzo. Il 3% vale circa 50 miliardi, importo che Salvini indica come obiettivo per finanziare il suo programma fatto soprattutto di flat tax a favore di una vastissima area di artigiani, commercianti, minimi imprenditori, a favore cioè della sua massa elettorale bottegaia. Le conseguenze del suo progetto sarebbero disastrose ma non è di quelle che voglio parlare, ciò che voglio rimarcare è che il 3% è un parametro previsto dai trattati senza alcun fondamento scientifico, così come il 60% del ratio Debito/PIL, e non è un diritto incondizionato.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Cultura

L'origine della famiglia, della proprieta privata e dello Stato. La famiglia. Parte III

di Friedrich Engels

Westermarck prende certamente le mosse dall'opinione che «assenza di norme implica la compressione delle tendenze individuali» così che «la prostituzione è la forma più autentica di essa». Mi sembra invece che ogni intelligenza delle condizioni primitive rimanga impossibile finché si guardano attraverso le lenti del bordello. Torneremo ancora su questo punto, parlando del matrimonio di gruppo.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Sociale

L'ascesa di Soleimani al potere

di Maddalena Celano

Nato l'11 marzo 1957, si dice che Soleimani sia cresciuto vicino alla montagna e alla storica città iraniana di Rabor, famosa per le sue foreste, i suoi raccolti di albicocche, noci e pesche e i suoi coraggiosi soldati. Ma, il Dipartimento di Stato Americano, afferma che sia nato nella capitale religiosa iraniana di Qom.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Economia

Demografia e rivoluzione 4.0

di Renato Gatti

Premessa

Nei prossimi 40/50 anni, l’orizzonte cui confrontarsi per impostare fin da oggi la nostra azione politica, dovremo affrontare due grandi temi: quello climatico e quello demografico. Mi soffermo sul secondo tema in quanto mi sento più coinvolto ed attrezzato con la mia formazione culturale. Pare altamente probabile un aumento della popolazione africana tale da far parlare di “bomba demografica”, ciò ci pone come problema quello delle probabili emigrazioni di massa ma, più importante, quello di mettere in moto un processo di sviluppo del continente africano che non può non riportarci alla mente la proposta di Olof Palme.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Cultura

L'origine della famiglia, della proprieta privata e dello Stato. La famiglia. Parte II

di Friedrich Engels

Quello stadio primitivo della società, nel caso che sia veramente esistito, appartiene a un'epoca così lontana che noi difficilmente possiamo aspettarci di trovare tra i fossili sociali — i selvaggi ancora esistenti — dirette testimonianze della sua passata esistenza. Il merito di Bachofen consiste appunto nell'aver posto questa questione in primo piano nella sua indagine.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS