Rivista aperiodica teorica del Socialismo
Organo politico di Convergenza Socialista

Interessi nazionali, interessi della classe dominante

di Manuel Santoro

Wolfgang Munchau, direttore di Eurointelligence.com ed editorialista del Financial Times, ha dichiarato alcuni mesi fa che ‘da almeno 10 anni, l’Italia ha detto sì in sede europea a norme e accordi che o non sono nel suo interesse, o a cui ha contribuito senza beneficiarne direttamente’. E ha ragione ma c’è comunque un equivoco che dobbiamo chiarire: non esiste un interesse nazionale ma esistono interessi di classe, e l’interesse nazionale coincide sempre con l’interesse della classe dominante, dei padroni, dei capitalisti.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Esteri

Le sanzioni criminali contro il Venezuela nel mezzo della pandemia

di Cris González

Il contesto generale della nostra America

La pandemia del covid-19 ha messo in evidenza l'immensa disuguaglianza che regna sul pianeta, ed è tristemente evidente allora un anno e qualche mese dopo l'apparizione inaspettata del coronavirus, i ricchi sono aritmeticamente più ricchi e più potenti e i poveri diametralmente più poveri e più deboli di prima1. Le analisi sono complesse e a volte non si sa da dove cominciare per affrontare la questione del blocco in pandemia soprattutto in tempi in cui il diritto internazionale è stato violato in modo flagrante e i diritti umani sembrano esistere solo per gruppi privilegiati.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Esteri

El criminal bloqueo contra Venezuela en medio de la pandemia

por Cris González

El contexto general nuestroamericano:

La pandemia del covid-19 ha puesto en evidencia la inmensa desigualdad que reina en el planeta, y es tristemente evidente que a un año y algunos meses de aquella inesperada aparición del coronavirus, los ricos han sido aritmeticamente mas ricos y poderosos y los pobres diametralmente mas pobres y débiles que antes [1]. Los analisis son complejos y a veces no sabemos por donde empezar a tratar el tema del bloqueo en pandemia sobre todo en tiempos en los cuales se ha vulnerado el derecho internacional de una manera flagrante y los derechos humanos pareciera existir solo para grupos de privilegiados.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Esteri

La rinascita della questione palestinese

di Saleh Zaghloul, a cura di Maddalena Celano

Ad ogni capitolo della lunga storia della causa palestinese, i colonialisti USA ed i sionisti israeliani si sono illusi di aver sferrato l'ultimo colpo ai palestinesi o che quello sarebbe stato il colpo finale, ma il popolo palestinese ha sorpreso i suoi nemici più e più volte, riemergendo e ergendosi in piedi sempre più unito e sempre più forte.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Esteri

Il Venezuela celebrerà il bicentenario della sua indipendenza con il Congresso dei Popoli del Mondo

di Yoselina Guevara López

Il 24 giugno 2021 il Venezuela celebrerà il 200° anniversario dell'atto libertario della battaglia di Carabobo, che lo portò a suggellare la sua indipendenza dall'Impero spagnolo e il modo migliore per celebrare il ricordo dell'epica vittoria sarà tenere il Congresso Bicentenario dei Popoli del Mondo dal 21 al 24 giugno nella città di Caracas.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Esteri

Venezuela celebrará Bicentenario de su Independencia con el Congreso de los Pueblos del Mundo

Por Yoselina Guevara López

El 24 de junio de 2021 Venezuela celebrará los 200 años de la gesta libertaria de la Batalla de Carabobo, que la llevó a sellar su independencia del Imperio español y la mejor manera de festejar el recuerdo de la epopeya de la victoria será llevando a cabo el Congreso Bicentenario de los pueblos del mundo del 21 al 24 de junio en la ciudad de Caracas.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Esteri

Cuba y los retos en junio del 2021

Por Luis Darío Martos González

El advenimiento del 2021 ha sido como todos los años desde 1959, un año marcado por el combate y la realización de los sueños que el enemigo del Norte trata de conjurar.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Teoria

Gramsci: l'obbrobriosa manipolazione ai danni di un grande rivoluzionario

di Amedeo Curatoli

Il grande comunista di cui parliamo è Antonio Gramsci, leninista della prima ora, leninista nel senso di fautore della lotta armata come unico mezzo per rovesciare la dittatura borghese. In Cina nel 1983 la Casa editrice del Popolo ha pubblicato i Quaderni del Carcere. In una successiva antologia di scritti gramsciani (1992) si dice: “Gramsci fu il teorico della rivoluzione proletaria in Italia e applicò con reale impegno il marxismo-leninismo in Italia”.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Esteri

Cile: le elezioni segnano la sconfitta della destra e del neoliberismo

di Yoselina Guevara L.

Il voto in Cile ha sancito il passato legato al periodo di terrore vissuto sotto la dittatura di Augusto Pinochet, dando una vittoria alle forze politiche rappresentate dagli indipendenti e dalla sinistra. Il paese sudamericano è andato alle il weekend 15 e 16 maggio per eleggere i rappresentanti alla Convenzione costituente, i governatori, i sindaci e i consigli comunali.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Esteri

Chile: elecciones marcan la derrota de la derecha y el neoliberalismo

Por Yoselina Guevara L.

El voto en Chile ha sancionado el pasado vinculado al período de terror que vivieron bajo la dictadura de Augusto Pinochet, otorgándole una victoria a las fuerzas políticas representadas por los independientes y la izquierda. El país sudamericano acudió el  fin de semana del 15 y 16 de mayo  a las urnas para elegir a los representantes de la Convención Constituyente, gobernaciones, alcaldías  y concejales.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS