Rivista aperiodica teorica del Socialismo
Organo politico di Convergenza Socialista

  • Pubblicato in Esteri

UE: un neo imperialismo subordinato agli USA e alla NATO

di Fosco Giannini

Direttore di "Cumpanis"

Il progetto scientifico di mitizzazione dell'Unione europea, in Italia e negli altri Paesi Ue, si è avvalso sia di uno spazio temporale lunghissimo che di mezzi propagandistici e volti all'organizzazione del consenso di massa dall' inedita e spregiudicata potenza.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Teoria

Il socialismo, oltre l’imperialismo

di Manuel Santoro

Una delle motivazioni per cui tanti assalti al cielo sono falliti nel tempo, e tutt’ora falliscono, è nell’incapacità oppure nella mancanza di volontà politica di demolire e, successivamente, sostituire la macchina statale borghese con la macchina statale socialista. Il socialismo, in quanto prima fase della società comunista, ha una definizione precisa, ovvero, è quella società che emerge dal capitalismo, con tutte le sue ingiustizie, inefficienze, storture e iniquità, e in cui tutti i mezzi di produzione sono di proprietà comune.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Esteri

Venezuela. I comunisti criticano Maduro e l'imperialismo USA

di Luca Bagatin

Pedro Eusse, leader sindacale e componente dell'Ufficio Politico del Partito Comunista del Venezuela (PCV), è intervenuto recentemente nel periodico venezuelano online “Contrapunto.com”, attraverso un'intervista nella quale ha criticato il governo presieduto da Nicolas Maduro, un tempo sostenuto anche dai comunisti.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Esteri

Donne cubane: un'identità insorgente

Intervista a Maddalena Celano

Questo 27 marzo 2021 è stata organizzata la carovana mondiale contro il blocco genocida degli Stati Uniti contro Cuba: un’iniziativa che ha visto, la nostra Responsabile Esteri, Maddalena Celano, nonostante il lockdown dovuto a pandemia, estremamente impegnata con l’organizzazione di interviste, eventi multimediali e dibattiti virtuali.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Esteri

Sessant'anni di embargo contro Cuba. L'isola socialista che resiste all'imperialismo

di Luca Bagatin

Sessant'anni di embargo contro Cuba sono pesantissimi da sopportare. Un'ideologica violazione del diritto internazionale che pesa ancora sull'Isola caraibica. Una violazione introdotta dal governo USA di Eisenawer, fatta di misure punitive negli scambi commerciali, volta a costringere il popolo dell'Isola a rinunciare al socialismo, che l'ha resa indipendente, sovrana e emancipata.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Esteri

Bloqueado por ser cubano

Por. Luis Darío Martos González

En abril de 1898, luego del auto atentado del Acorazo Maine el 15 de febrero de ese propio año, surto en el puerto de La Habana y que se hundió por la explosión provocada, la entrada al puerto fue bloqueada por navíos de guerra de los Estados Unidos, como hicieron con otras ciudades importantes de la isla. Los buques de guerra del vecino que intervino en la guerra de independencia que los cubanos sostenían con España, iniciada por José Martí en 1895, bloquearon en la Bahía de Santiago de Cuba a la escuadra española, la que al salir del puerto citadino por orden de su Almirante Pascual Cervera y Topete, fueron hundidos cada uno de los buques, abatidos por el alto poder de fuego de la marina yanqui, muy superior en medios, fuerzas y técnica. La Guerra Hispano-Cubana-Norteamericana fue la primera Guerra de Rapiña Imperialista, como la definiera Lenin.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Economia

Globalizzazione o imperialismo

di Renato Gatti

La crisi del coronavirus, costringendoci a casa, alla lettura, alla riflessione ci spinge a fare considerazioni che in quella che era la vita normale forse rimandavamo o forse neppure ci ponevamo. Ad esempio stavo riflettendo se la nuova categoria di “globalizzazione” non fosse altro che un nuovo nome impostoci dal potere egemone, in sostituzione di una vecchia categoria denominata “imperialismo”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS