Rivista aperiodica teorica del Socialismo
Organo politico di Convergenza Socialista

Manifestazioni del Primo Maggio in tutto il mondo con appelli alla pace

di Maddalena Celano

La pace è stata un tema di fondo il primo maggio con richieste di porre fine alla guerra in Ucraina.

Primo maggio in India

I membri dei sindacati del Centro dell'India si sono radunati per celebrare il primo maggio, questa domenica 1 maggio 2022. I cittadini e i sindacati si sono radunati in tutto il mondo per celebrare il Primo Maggio, inviando messaggi di protesta ai loro governi e lanciando appelli per la pace in Ucraina. È stato un momento di grande emozione per i partecipanti e le loro cause, e le marce del Primo Maggio di domenica non sono state diverse dalle altre, con la polizia pronta ad aggredire i manifestanti che protestano, mentre le manifestazioni di piazza hanno commemorato la Giornata Internazionale dei Lavoratori, il Primo Maggio. La guerra in Ucraina è stata anche al centro dei messaggi del Primo Maggio di quest'anno, con i leader nazionali e i funzionari sindacali che hanno chiesto la pace temendo che la guerra possa diffondersi ulteriormente in Europa.

Primo maggio in Turchia

La polizia turca si è fiondata su Istanbul e ha circondato i manifestanti vicino alla sbarrata piazza Taksim, il luogo in cui, nel 1977, 34 persone sono state uccise durante un evento del Primo Maggio, quando furono sparati colpi di arma da fuoco sulla folla da un edificio vicino. L'ufficio del governatore di Istanbul ha affermato che la polizia ha arrestato 164 persone, per aver manifestato senza permessi e per aver resistito alla polizia in piazza. Un raduno ufficiale del Primo Maggio, in città, ha anche attirato migliaia di partecipanti che cantavano, cantavano e sventolavano striscioni, durante la manifestazione organizzata dalla Confederazione dei sindacati progressisti della Turchia.

Primo maggio in Cina

Molti cinesi, quest'anno, hanno celebrato un tranquillo Primo Maggio poiché l'approccio "zero-COVID" del governo ha limitato i viaggi e imposto blocchi in più città. Milioni di persone rimangono confinate nei loro edifici o complessi a Shanghai, la città più grande della Cina, sotto un blocco che si è solo leggermente allentato. Tutti i ristoranti di Pechino erano chiusi e potevano offrire solo da asporto e consegna a domicilio, fino alla fine della festa nazionale di mercoledì.

Primo maggio a Cuba

Il presidente cubano, Miguel Diaz-Canel, e il leader in pensione Raul Castro, hanno guidato un'enorme marcia all'Avana, dove centinaia di migliaia di cubani si sono riversati per le strade della capitale, sventolando striscioni e immagini dei leader rivoluzionari cubani, hanno riferito i media locali. Le marce del Primo Maggio a Cuba sono piene di simbolismo, una celebrazione della rivoluzione cubana, dei 63 anni, e la protesta contro il criminale bloqueo economico imposto all'isola dagli Stati Uniti. “Nonostante tante difficoltà, la maggioranza dei cubani sostiene il processo rivoluzionario. Noi cubani lavoriamo per risolvere i nostri problemi. Non vogliamo ingerenze di alcun tipo”, ha detto Juana Garcia, impiegata all'Istituto Cubano di Filosofia, mentre partecipava alle celebrazioni della domenica.

Primo maggio in Francia

Le manifestazioni del Primo Maggio in Francia, che si sono svolte una settimana dopo le elezioni presidenziali, avevano lo scopo di mostrare al neoeletto, presidente Emmanuel Macron, l'opposizione che avrebbe potuto affrontare nel suo secondo mandato di cinque anni. Sono state pianificate circa 250 manifestazioni di protesta in tutto il paese, con particolare attenzione a Parigi, dove i membri del sindacato della CGT sostenuti dai comunisti stavano guidando la marcia principale attraverso le parti orientali della città e sono stati raggiunti da una manciata di altri sindacati. Tutti fanno pressioni su Macron, per politiche che mettano le persone al primo posto, e affinché si condanni il suo piano per aumentare l'età pensionabile da 62 a 65 anni. I manifestanti portavano striscioni con la scritta "Ritiro prima dell'artrite", "Pensionamento a 60 anni, congelamento dei prezzi" e "Macron, esci". La maggior parte dei raduni sono stati pacifici, ma la violenza è scoppiata a Parigi all'inizio della marcia vicino a piazza La Republique e ha raggiunto piazza La Nation. Anarchici vestiti di nero, conosciuti come "Black Bloc", hanno saccheggiato un ristorante McDonald's in Place Leon Blum e hanno distrutto diverse agenzie immobiliari. Le loro finestre erano rotte e i bidoni della spazzatura dati alle fiamme. La polizia ha detto che gli attivisti hanno persino attaccato i vigili del fuoco, cercando di spegnere gli incendi. La polizia ha risposto sparando gas lacrimogeni. La leader di estrema destra, Marine Le Pen, era assente per la prima volta dalla tradizionale deposizione di corone di fiori del suo partito ai piedi di una statua di Giovanna d'Arco, che il suo partito usa come simbolo nazionalista. È stata sostituita dal presidente ad interim del suo partito National Rally Jordan Bardella, che ha affermato che Le Pen si stava preparando per le prossime elezioni legislative.

Primo maggio in Grecia

I treni della metropolitana si sono fermati e le navi sono state attraccate, nei porti, mentre migliaia di lavoratori si sono uniti alle manifestazioni del Primo Maggio, nella capitale greca, per protestare contro l'impennata dei prezzi dell'energia e dei generi alimentari. La polizia stima che circa 10.000 persone abbiano marciato nel centro di Atene e si siano radunate fuori dal parlamento greco per protestare contro il costo della vita che, secondo loro, sta diventando inaccessibile: le bollette del gas e dell'elettricità sono aumentate, con l'aumento dei prezzi esacerbato dalle sanzioni contro la Russia dopo l'invasione del 24 febbraio Ucraina. “È molto dura e ogni giorno diventa più dura per i lavoratori. Combatteremo la troika, perché la classe operaia non può più sopravvivere", ha detto Katerina Dekaristou, un'insegnante, in piedi fuori dal parlamento.

 

 

 

Ultima modifica ilDomenica, 08 Maggio 2022 15:35
Devi effettuare il login per inviare commenti