Rivista aperiodica teorica del Socialismo
Organo politico di Convergenza Socialista

  • Pubblicato in Esteri

Bloqueado por ser cubano

Por. Luis Darío Martos González

En abril de 1898, luego del auto atentado del Acorazo Maine el 15 de febrero de ese propio año, surto en el puerto de La Habana y que se hundió por la explosión provocada, la entrada al puerto fue bloqueada por navíos de guerra de los Estados Unidos, como hicieron con otras ciudades importantes de la isla. Los buques de guerra del vecino que intervino en la guerra de independencia que los cubanos sostenían con España, iniciada por José Martí en 1895, bloquearon en la Bahía de Santiago de Cuba a la escuadra española, la que al salir del puerto citadino por orden de su Almirante Pascual Cervera y Topete, fueron hundidos cada uno de los buques, abatidos por el alto poder de fuego de la marina yanqui, muy superior en medios, fuerzas y técnica. La Guerra Hispano-Cubana-Norteamericana fue la primera Guerra de Rapiña Imperialista, como la definiera Lenin.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Economia

Globalizzazione o imperialismo

di Renato Gatti

La crisi del coronavirus, costringendoci a casa, alla lettura, alla riflessione ci spinge a fare considerazioni che in quella che era la vita normale forse rimandavamo o forse neppure ci ponevamo. Ad esempio stavo riflettendo se la nuova categoria di “globalizzazione” non fosse altro che un nuovo nome impostoci dal potere egemone, in sostituzione di una vecchia categoria denominata “imperialismo”.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Sociale

Sul principio del “non uso della forza” nell'attuale diritto internazionale

di Maddalena Celano

Secondo la definizione data dall’ Enciclopedia Treccani, 

Secondo l’art. 2, § 4, della Carta ONU, gli Stati membri «devono astenersi nelle loro relazioni internazionali dalla minaccia o dall’uso della forza, sia contro l’integrità o l’indipendenza politica di qualsiasi Stato, sia in qualunque altra maniera incompatibile con i fini delle Nazioni Unite». La formula si presta nel complesso a esprimere una nozione stringente del divieto di uso della forza, ma lascia spazio ad alcuni dubbi interpretativi.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Sociale

L'America Latina e l’imperialismo. La via d'uscita è nel socialismo

di Manuel Santoro

Intervento scritto per la serata di solidarietà internazionale "Con Cuba e l'America Latina" promossa da La Villetta d'Italia per Cuba. Venerdì 29 Novembre 2019.

L’America Latina sta vivendo un periodo molto difficile, molto complicato per le popolazioni, le classi lavoratrici, in lotta contro l’establishment, contro la destra reazionaria, contro le forze esterne dell’imperialismo feroce. Le dinamiche che hanno messo in moto le lotte che in questi mesi stanno infiammando diversi Paesi del continente, con una sensibile accelerazione in queste ultime settimane, sembrano ripetersi, con simili modalità, simili crudeltà ed efferatezza, rispetto ai decenni passati.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS