Rivista aperiodica teorica del Socialismo
Organo politico di Convergenza Socialista

Sul "vero" partito delle lavoratrici e dei lavoratori

di Manuel Santoro

In queste settimane si sono svolte e si svolgeranno importanti iniziative da parte delle lavoratrici e dei lavoratori contro la prepotenza e l’arroganza della classe dominante, di Confindustria e di un Governo, d’altronde come tutti i governi borghesi, leccapiedi dei padroni. Una spinta importante è stata data dai lavoratori della GKN e lo slogan “insorgiamo” sta facendo convergere altre lotte, tanti altri lavoratori in lotta in altri luoghi, contro altri padroni.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Cultura

L'eco di Democrito nel “progressismo” contemporaneo

di Maddalena Celano

Per quanto riguarda il rapporto tra eleatismo e atomismo, ci sono in definitiva due interpretazioni. Da un lato c'è l'interpretazione che postula l'esistenza di un rapporto di continuità tra Parmenide e Democrito. Dall'altro c'è l'interpretazione che sostiene l'esistenza di un rapporto di discontinuità o di rottura. Nella presente indagine prenderemo posizione a favore dell'interpretazione che postula un rapporto di rottura - e quindi di radicale differenza - esistente tra le due correnti filosofiche.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Esteri

Maria Cano, precursora del pensiero socialista in Colombia

di Tomas Emilio Silvera

Ringrazio di nuovo Convergenza Socialista per l'opportunità di pubblicare il presente articolo.

Scrivere sulla figura di Maria Cano, la fondatrice del Partito socialista rivoluzionario della Colombia, è difficile e complicato perché' non ha lasciato nessuna fondamentale, completa opera scritta in merito al suo pensiero politico, ma certo sappiamo - da  serie e attendibili ricerche storiche - che nel 1926 diede inizio al Partito socialista rivoluzionario (PSR), e ne fu la guida per alcuni anni, sia come responsabile sia come prima consigliera.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Esteri

Elezioni Russia. Ilya Kleimenov ("Comunisti di Russia"): "Alleanze a sinistra decisive per il ritorno del socialismo"

di Luca Bagatin

Le elezioni per il rinnovo della Duma, parlamento russo, tenutesi dal 17 al 19 settembre scorsi, ha visto aumentare i consensi del Partito Comunista della Federazione Russa (KPRF), guidato da Gennady Zjuganov. A tali elezioni era altresì presente anche il partito “Comunisti di Russia” (CPKR) – fondato nel 2012 e guidato da Maxim Suraykin - che, pur essendo meno conosciuto in Italia, si è sempre caratterizzato per una maggiora intransigenza e per rappresentare lo zoccolo duro dell'elettorato marxista-leninista.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Economia

Socialismo quantico

di Renato Gatti

Premessa

Lo sforzo teorico e dialettico per affermare il socialismo arriva prima o poi (a ben vedere molto poi) a doversi confrontare con la prassi, dove alle enunciazioni teoretiche, alle citazioni evocative, alle elaborazioni e rivoluzioni culturali, si oppongono, con la gravità del fare i problemi pratici.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Cultura

Mao Tse Tung: cultura e arte

di Mario Eustachio De Bellis

La "rifondazione" comunista deve essere una cosa seria, non una barzelletta e un imbroglio in cui convivono democraticismo di base liberista e centralismo burocratico autoritario, dogmatico e settario. Ciò significa che non tutto si risolve chiusi al proprio interno senza confronto esterno chiaro, critico e autocritico. Lo scontro personale e tra gruppi per il possesso di un posto di comando distrugge quello che stato costruito per anni e quel poco che è rimasto ereditato da altri.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Esteri

El problema cubano es el diferendo Cuba-Estados Unidos

por Luis Darío Martos González

Que nadie lo dude, el problema cubano no es más que el diferendo Cuba-Estados Unidos. Es secular el deseo imperialista de dominación de la isla en voz de los propios padres fundadores de la nación americana, quienes no concebían completa su Independencia sin la anexión de la isla de Cuba; ya en 1767, diez años con antelación a la Declaración de Independencia de Las Trece Colonias, que aconteció el 4 de Julio de 1776, Benjamín Franklin, uno de los Padres Fundadores e incansable luchador por la independencia de Inglaterra, había escrito sobre la necesidad de colonizar el Valle del Mississippi para ser usado contra Cuba y México; este mismo padre de la libertad, desde los días iniciales de la Independencia, que recibió apoyo de España y Francia, expresó el interés de apoderarse de las Sugar Islands (islas del azúcar).

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Esteri

La nostra responsabile esteri al Collegno Folk Festival, caldeggiando il premio Nobel alla Brigata Henry Reeve

dalla redazione

La 14° edizione del Collegno Festival Folk è terminata, dopo giornate intere dedicate alla musica, al buon cibo, e al dibattito politico e sociale. Si tratta di una festa dedicata alla multiculturalità, all’internazionalismo e alla solidarietà tra i popoli. Una festa dove è possibile ascoltare buona musica, da ogni parte del mondo, ballare e assaggiare i tipici piatti delle Regioni e dei Paesi ospiti dell’evento. Si svolge annualmente nel segno della solidarietà e della convivenza pacifica tra i popoli. Quest'anno, il paese ospite è stato Cuba che, per la sua storia e per il suo impegno negli aiuti medici al livello internazionale, rappresenta un modello di solidarietà internazionalista a cui tutti noi dovremmo fare riferimento.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS