Rivista aperiodica teorica del Socialismo
Organo politico di Convergenza Socialista

Sociale

Si stava meglio quando si stava peggio?

di Giandiego Marigo

Si stava meglio quando si stava peggio, è frase fatta molto usata, in modo ricorrente e fastidioso. Fors'anche stupido. Quello della “nostalgia dei “bei tempi andati” non riguarda solo i cosiddetti conservatori, tutt'altro. Tale deformazione mentale, quella che mi piace chiamare testa girata all'indietro ci tocca un poco tutti. Persino quando pensiamo ad una cosa “rivoluzionaria” come “la decrescita cosiddetta felice” spesso, persino nei pensatori di livello la tentazione della “nostalgia” è presente e purtroppo costante.

Leggi tutto...

Manicheismi o delle generalizzazioni facilitanti

di Giandiego Marigo

Essere contro questo governo, anche in modo radicale, non significa stare con l'Europa della finanza e con il portabandiera del liberismo nostrano cioè il PD, così come essere contro tale portabandiera e fortemente critici con L'Europa non significa essere con questo governo ed ancor meno essere sovranisti.

Leggi tutto...

Lodi apartheid, certo! Ma non solo

di Giandiego Marigo

Questo articolo parte da un fatto di cronaca, ormai sulla bocca di tutti. Certo non è nello stile di questa rivista inseguire la quotidianità, essa resta una palestra teorica e di pensiero, ma la tematica è scottante e sottende un lavoro culturale di fondo e di struttura che questo sistema sta facendo su di noi, tutti.

Leggi tutto...

Parte II della relazione di Convergenza Socialista al convegno sulla sanità lombarda che si è tenuto a Codogno (LO) il 5-Ottobre 2018

di Giandiego Marigo

(II parte)

Il modello è quello statunitense, cui, non a caso, molti inneggiano, sino ad osteggiare fortemente, anche se non sempre palesemente, ogni tentativo di modificarlo.

Leggi tutto...

Relazione per Convergenza Socialista al convegno sulla Sanità a Codogno (LO) del 5-10-2018

di Giandiego Marigo

(I parte)

Numeri, bilanci, praticabilità, coperture- Ogni volta che si parla di sanità sentiamo ripetere queste definizioni, insieme ad altre come efficienza, prevenzione, trrritorialità … parole della politica, appunto e del management sorretto da queslla stessa. Si badi nulla avremmo noi contro una buona politica che partisse dalle esigenze reali, anzi … cos' come nulla avremmo contro una territorialità che partisse dai bisogni e dagli interessi dei molti.

Leggi tutto...

Riflessioni sul sistema

di Giandiego Marigo

Perchè siamo dove siamo? Nonostante anni ruggenti e conquiste sociali (oggettivamente in fortissimo e costante regresso), Come si è potuto arrivare ad un “sentire comune” in cui i diritti (anche i propri stessi, se applicati ad altri) sono considerati al pari di privilegi e vizi?

Leggi tutto...

Morti bianche: una strage silenziosa

Ospito nel mio spazio, con grande piacere, questa intervista-articolo di Tiziana Gentili. La sicurezza sul lavoro è, a nostro umilissimo parere, una questione fondamentale anche se essa non può essere disgiunta da un'analisi più complessiva del lavoro medesimo a livello sociale ed anche filosofico-concettuale.

Leggi tutto...

Verità, Cultura e Spiritualità

di Giandiego Marigo

L'abuso della menzogna e della “verità manipolata ed adattata” nella propaganda e nel linguaggio del potere è, al giorno d'oggi, una delle problematiche maggiori nella comunicazione che definiamo “politica”. Soprattutto per l'importante influenza che esercità sulla pubblica opinione.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS