Rivista aperiodica teorica del Socialismo
Organo politico di Convergenza Socialista

  • Pubblicato in Sociale

Un paio di riflessioni sull'ultima tornata referendaria

di Giandiego Marigo

Vi sono alcune considerazioni da fare, a mio umilissimo parere, a proposito dell'ultimo referendum confermativo di Settembre 2020. Esse travalicano il senso specifico del referendum medesimo, che per un socialista scientifico (o anche libertario, come nel mio caso) non può rappresentare una sorpresa. Il meccanismo che ha condotto a quest'ultimo aggiustamento oligarchico è in atto da tempo. Non rappresenta affatto una novità. La trasformazione sottesa a tale meccanismo è stata graduale.

Leggi tutto...

Marginalità e progressività

di Renato Gatti

Premessa

La legge dell’utilità marginale decrescente afferma che l’utilità totale aumenta al consumo di dosi successive di un certo bene, ma con incrementi progressivamente decrescenti.
Il criterio della marginalità è alla base della teoria soggettivistica del valore, elaborata dagli economisti neoclassici o marginalisti, in particolare da Jevons (1871), Menger (1871), Walras (1874). Poichè l’utilità di ogni successiva unità di consumo è via via minore, il valore di un bene non è rappresentato tanto dal valore d’uso dello stesso, quanto dal suo valore di scambio, il quale dipende dai gusti del consumatore e dalla scarsità dello stesso.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS