Rivista aperiodica teorica del Socialismo
Organo politico di Convergenza Socialista

  • Pubblicato in Sociale

La morte politica del transessualismo in Italia. Il suicidio politico dell'associazionismo T e alcune condizioni per una sua possibile resurrezione

di Neviana Calzolari

1 – La sovrapposizione confusiva tra sesso e genere alimentata dai Consultori ONIG e dalle Associazioni T che li promuovono o sostengono

Una persona transessuale è una persona che vuole cambiare le proprie caratteristiche sessuali secondarie possedute alla nascita, totalmente o parzialmente, per modificarle in senso analogo a quelle dell'altro sesso. Per poterle cambiare occorrono terapie ormonali e/o modificazioni chirurgiche.

Ma per poterle fare legalmente in Italia occorre sottoporsi a procedure, come quelle in essere nei consultori ONIG (Osservatorio Nazionale sull'Identità di Genere), che non hanno logicamente a che fare con un obiettivo riguardante la modificazione delle proprie caratteristiche sessuali, e quindi fisiche, quanto con la cosiddetta Identità di genere.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS