Rivista aperiodica teorica del Socialismo
Organo politico di Convergenza Socialista

  • Pubblicato in Esteri

La fragile speranza dell’inizio del cambiamento, in Colombia alla vigilia delle elezioni presidenziali

di Tomas Emilio Silvera

Ancora una volta, ringrazio di cuore il Partito di Convergenza Socialista per accogliere questo articolo sul mio Paese. La Colombia è un Paese situato al nord dell’America del Sud, con una superficie di quattro volte l’Italia: 1.138338 Kmq (senza includere le isole di San Andres y Providencia che si trovano nel Caribe centro americano).

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Esteri

"Non basta più pregare": Camillo Torres Restrepo, il Vangelo e la lotta armata

di Tomas Emilio Silvera

Ringrazio Convergenza Socialista per l'opportunità di scrivere ancora, in questa prestigiosa rivista impegnata al riscatto delle classi più deboli ed emarginate della società. Per questo mese vi presento una figura storica del movimento rivoluzionario della Colombia degli anni '60, un intellettuale, profondo osservatore critico delle contraddizioni del nostro Paese: Camillo Torres Restrepo, la cui inquietudine è stata rivolta principalmente alle enormi disuguaglianze sociali.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Cultura

Le rosse insurrezioni di John

di Tomas Emilio Silvera

Verso la fine del 1800, precisamente il 22 ottobre 1887, nasce a Portland, in Oregon (Usa), lo scrittore John Reed. Suo padre era stato un pioniere dalle idee liberali, amava la pace, non si schierò mai con il Potere, fu licenziato dal lavoro, emarginato e perseguitato fino a morirne. John Reed ereditò da lui lo spirito di ribellione e di coraggio, di fronte alle immense ingiustizie di allora.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Esteri

Tarzan il colonizzatore

di Tomas Emilio Silvera

Grazie come sempre a Convergenza Socialista, per offrirmi l’opportunità di presentare questa insolita ricerca. Fra tutti gli eroi bianchi dei fumetti dello scorso secolo, Tarzan risulta essere il meno dotato, senza poteri speciali, senza particolari qualità straordinarie che lo differenziano dai suoi simili. Ma egli non vive fra i suoi simili, bensì è l'uomo bianco fra i negri, e proprio questo è il suo vantaggio, la differenza a suo favore.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS