Rivista aperiodica teorica del Socialismo
Organo politico di Convergenza Socialista

Stalin, Stato, Tattica e il progetto di una nuova Costituzione dell'Unione Sovietica

di Manuel Santoro

Il concetto di popolo non entra nell'equazione della divisione della società in classi sociali. Segue che lo Stato, riprendendo quanto diceva Engels e Lenin[1], “è piuttosto un prodotto della società giunta a un determinato stadio di sviluppo, è la confessione che questa società si è avvolta in una contraddizione insolubile con sé stessa, che si è scissa in antagonismi inconciliabili che è impotente a eliminare.

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Economia

Aggiornamento del modello economico a Cuba: dal socialismo reale al socialismo possibile

di Efrain Echevarria Hernández

¨Se vuoi ottenere risultati diversi, devi sperimentare cose diverse¨ - Albert Einstein

Traduzione di Maddalena Celano

Il modello socialista noto come "Real Socialism" è fallito nell'Europa dell'Est. Molto è stato scritto sui suoi limiti, vi sono anche molte teorie e modelli che cercano di spiegare le dinamiche di questo processo. Dal 1959, il modello stabilito a Cuba ha assunto molti elementi di quel modello non riuscito. Tuttavia, il socialismo a Cuba sopravvive, fino ad oggi, nel bel mezzo di circostanze estremamente difficili. Ma come è stato possibile? Quali fattori spiegano la sopravvivenza del socialismo a Cuba? Perché tutte le previsioni e le teorie che spiegavano che il sistema cubano non avrebbe resistito, alla caduta dell'ex Unione Sovietica, hanno fallito?

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS